Ingresso abbonati

Username:  
Password:      

Le banche dati di Westminster
(Attualmente sono presenti 76.576 documenti)
  

>> Ricerca avanzata   >> Chiedi a noi

Prima Pagina

11/06/2019

Lavoro: confronto su salario minimo

È proseguito il 5 giugno, con un nuovo incontro al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il confronto tra Governo e sindacati sul salario minimo. Il tavolo, presieduto dal Sottosegretario al Lavoro Claudio Cominardi, si è soffermato sul punto della non alternatività tra salario e contratto nazionale.

"Il confronto prosegue in modo costruttivo. I sindacati hanno espresso apprezzamento sugli emendamenti nati a seguito dell'incontro di maggio e già depositati in Commissione Lavoro. Siamo concordi sulla necessità di sostenere la contrattazione collettiva nazionale e di garantire una copertura contrattuale al 100% contro dumping salariale e contrattazione pirata. Ho ribadito che proprio il salario minimo è uno strumento che dà forza alla contrattazione sindacale", afferma il Sottosegretario Cominardi.

 

Cgil: Incontro utile per chiarire alcuni punti

“Un incontro utile e importante per chiarire ulteriormente alcune posizioni e alcune interpretazioni del testo”. Così la segretaria confederale della Cgil, Tania Scacchetti, dopo la riunione tecnica al ministero del Lavoro per proseguire il confronto sul salario minimo.

UIL - Bocchi: “Apprezziamo volontà di proseguire confronto con sindacati” Bisogna capire se tutta la maggioranza sostiene le proposte presentate

CISL - Sbarra: "Bene ripartenza confronto su salario minimo. Sciogliere ora i nodi essenziali"

 

Gestito e realizzato da Elabora.org