Ingresso abbonati

Username:  
Password:      

Le banche dati di Westminster
(Attualmente sono presenti 74.030 documenti)
  

>> Ricerca avanzata   >> Chiedi a noi

Servizi

SERVIZI OFF LINE

Westminster è specializzata nella informazione parlamentare, nella consulenza e nel monitoraggio istituzionale statale, regionale ed europeo.

Soltanto alcuni dei prodotti informativi saranno resi accessibili dal sito Internet di Westminster. I restanti prodotti e attività costituiscono oggetto dei Servizi che Westminster realizza per i propri clienti e distribuisce per e-mail o per fax.

Punto di forza dei Servizi è la personalizzazione dell'informazione, realizzata in primo luogo con la definizione di progetti di consulenza e di monitoraggio definiti in base alle esigenze dei clienti, sia nei contenuti e nella periodicità sia nelle modalità di comunicazione, e in secondo luogo attraverso il rapporto telefonico costante con il gruppo di assistenza Westminster, che consente di riorientare costantemente gli obiettivi dei Servizi forniti.

Una parte significativa della personalizzazione si realizza tramite giornate di studio dedicate all’analisi delle strategie e dei problemi aziendali, svolte appositamente da Westminster per i singoli clienti.

Le attività di Westminster consentono di offrire i seguenti  servizi, nel cui ambito sono costruiti i prodotti personalizzati:

 

1.     Consulenza legislativa

1.1. il servizio di base consiste nel seguire analiticamente le attività di Parlamento, Governo e ministeri. Definite con il committente le materie “sensibili”, Westminster mette in campo la propria struttura al fine di raccogliere tutte le informazioni utili per il soddisfacimento delle necessità informative e di approfondimento del cliente fino all’eventuale predisposizione di campagne di rappresentanza di interessi.  

 

1.2. All’avvio della sessione parlamentare di bilancio, Westminster predispone una serie di attività specifiche mirate a monitorare l’andamento della discussione e le novità da apportare al ddl finanziaria e di bilancio di previsione. Il monitoraggio ha quale obiettivo quello di tenere costantemente informati i clienti sugli effetti che la manovra di bilancio può avere sulle materie di interesse specifico, al fine sia di predisporre adeguate azioni di rappresentanza sia di mediare eventuali effetti negativi. In questa occasione l’attività di monitoraggio parlamentare sarà di carattere più tecnico così da permettere, oltre al normale rapporto di sintesi e consulenza, anche un eventuale intervento mirato ad intervenire sui contenuti del ddl finanziaria.

 

1.3. Per consentire un aggiornamento costante sulle attività delle istituzioni europee, Westminster effettua una ricognizione delle attività degli organi dell’Unione Europea, a partire dalle pubblicazioni ufficiali (Gazzetta Ufficiale dell’UE), con la selezione e la sintesi delle iniziative, dei progetti e dei provvedimenti di interesse. Le informazioni sono elaborate attraverso la consultazione di varie fonti (agenzie di stampa, siti ufficiali, banche dati ecc.), anche in lingua straniera.

 

1.4. Attraverso il Monitoraggio dei Bollettini Ufficiali delle Regioni e dei siti istituzionali, sono selezionati e sintetizzati i provvedimenti adottati da regioni, province, comuni legati all’attività del committente e di suo specifico interesse in collegamento con un determinato territorio. Per alcune regioni e province autonome viene effettuato il monitoraggio delle attività di Giunta e Consiglio.

 

1.5. Le informazioni fornite da Westminster si completano con la segnalazione della giurisprudenza nelle materie individuate per il servizio di consulenza generale fornito al cliente, al fine di elaborare segnalazioni sintetiche delle novità giurisprudenziali, amministrative, costituzionali e contabili, attraverso il monitoraggio dell'attività della Corte di giustizia europea, della Corte costituzionale, della Corte di Cassazione, del Consiglio di Stato, dei TAR (alcuni), della Corte dei conti e di altre fonti, anche telematiche. Per questo tipo di servizio si prevede un aggiornamento settimanale o bisettimanale.

 

2.     Documentazione e approfondimenti

Attraverso l’utilizzo di fonti di informazione varie, l’attività di ricognizione sulla Dottrina  è finalizzata nel complesso a fornire un aggiornamento sul dibattito in corso su questioni di rilievo per il committente, anche in funzione della formazione continua del personale dirigente. Conseguentemente, la selezione dà luogo alla segnalazione di: commenti a sentenze, recensioni di pubblicazioni di settore, articoli di esperti e studiosi delle materie di interesse, iniziative sindacali, forum, progetti formativi, dossier anche di origine ministeriale, rapporti ufficiali, ecc., con particolare riguardo alle tematiche prescelte.

Il servizio, inoltre, consente di individuare le eccellenze (best practices) del territorio italiano e, in alcuni casi, di grandi realtà straniere nelle materie individuate.

Vengono segnalati inoltre convegni, corsi di formazione di enti accreditati, eventi e di iniziative che possono contribuire all’aggiornamento dei dirigenti e del personale di enti pubblici e privati.

 

Per consentire un maggiore approfondimento delle opportunità segnalate con i Servizi di base, Westminster fornisce informazioni, approfondimenti e documentazione aggiuntivi. Con la collaborazione di professionisti  scelti in base alle competenze richieste, Westminster elabora studi monografici, dossier, e ulteriori studi che possono  servire a completare il quadro d’azione del committente.

 

3.     Verifica e reperimento informazioni

Lo staff di Westminster è a disposizione per la ricerca o la verifica di informazioni riguardanti le attività del cliente e le materie concordate, anche di carattere ufficioso, presso le sedi istituzionali.

 

4.     E-content

Westminster coadiuva il cliente nelle attività di comunicazione aziendale o associativa soprattutto curando l’aggiornamento dei siti istituzionali, provvedendo alla ideazione e pubblicazione di prodotti di comunicazione on line e di newsletters dell’azienda.

Per permettere approfondimenti mirati su temi di particolare interesse, indicati e selezionati dal cliente, sono elaborate schede sintetiche che mettano in luce i nodi politico-istituzionali.

 

5.     Formazione

Westminster mette a disposizioni dei clienti la propria rete di consulenti per l’aggiornamento del personale addetto agli uffici di relazioni esterne e/o di rapporti istituzionali, predisponendo e realizzando corsi/seminari di formazione, sia in modalità a distanza sia tradizionale, in:

diritto e procedura parlamentare, diritto amministrativo, diritto regionale e degli enti locali, comunicazione istituzionale, nonché di contabilità di Stato e per fornire elementi di base per la lettura del DPEF, del bilancio dello Stato (di previsione; rendiconto e assestamento) e della legge finanziaria, nonché per la conoscenza del diritto e delle procedure parlamentari che reggono la sessione di bilancio.

Westminster predispone anche il materiale di consultazione con relativa bibliografia, in modo da fornire ai partecipanti ulteriori occasioni di approfondimento delle tematiche trattate.

 

 

SERVIZI ON LINE

1.      In Parlamento

Attiva dal 1999, la banca dati delle schede dei lavori parlamentari elaborate da Westminster è aggiornata quotidianamente per permettere ricerche on line sui lavori parlamentari.

Le notizie sintetizzano ed evidenziano i punti salienti del dibattito in corso sui provvedimenti all’attenzione di Assemblee e Commissioni (Camera e Senato).

L’archivio è suddiviso per legislature e per quella attuale la ricerca permette di ricostruire l’iter del provvedimento fino all’ultima seduta effettuata. La visualizzazione delle schede dell’ultima settimana è consentita solo ai sottoscrittori dei servizi off line.

In questo archivio sono presenti note di sintesi, a partire da ottobre 1999. L'utente potrà effettuare ricerche non solo per specifici campi (ad es. il tipo di organo, il numero o il tipo di atto, la data della seduta o la materia), ma anche nel titolo e nell'argomento oppure ricercare liberamente nel testo della scheda. L'esito mostrerà un elenco di titoli con la relativa data dell’ultima seduta tenutasi. Aprendo uno qualsiasi di essi si potrà leggere la sintesi del dibattito e lo stato attuale dell'iter del provvedimento, avendo sempre presente l'elenco dei titoli divisi per ramo di Parlamento ed eventualmente il riferimento di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, se avvenuta. Anche in questo caso i progetti sono catalogati secondo una lista predeterminata di materie che si ispira alla competenza delle Commissioni parlamentari permanenti. Non sono consultabili le schede delle sedute relative alla settimana in corso, per le quali è attivabile il servizio personalizzato off line.

 

2.      In Gazzetta Ufficiale

La rubrica, aggiornata quotidianamente, fornisce una sintesi dei provvedimenti di maggiore interesse pubblicati nella GU in distribuzione, con l’indicazione degli estremi, a partire da ottobre 1999. Su tutti i provvedimenti è possibile eseguire la ricerca in banca dati, con eventuale collegamento ai relativi atti parlamentari.

L'utente potrà effettuare una ricerca compilando una serie di campi (tipo e/o estremi del provvedimento; data di pubblicazione; numero atto parlamentare, se progetto di legge) o effettuare una ricerca testuale. L'esito mostrerà il titolo o i titoli delle note di riferimento, a seconda degli indicatori forniti. Ciascuna nota consiste in una sintesi del provvedimento corredata degli estremi. Se il provvedimento è stato oggetto di discussione parlamentare, a sua volta oggetto di archiviazione in banca dati, compariranno i numeri degli atti parlamentari dai quali si potrà accedere immediatamente all'elenco delle note dei lavori parlamentari.

 

3.      In Consiglio dei ministri.

Sintesi delle sedute del Consiglio dei Ministri, con link ai documenti disponibili (anche in bozza).

 

4.     Prima pagina

Una selezione delle novità più rilevanti nell’ambito delle attività parlamentari, del Governo, delle regioni, degli enti locali, delle Istituzioni europee, delle Autorità indipendenti e di altri enti istituzionali e non.

 

5.      Testi & Approfondimenti

Nella rubrica sono disponibili:

·         documenti ufficiali e non, provenienti da varie fonti

·         approfondimenti periodici elaborati da Westminster su tematiche di attualità redigendo anche schede di lettura facilitata di progetti di legge in discussione

·         dossier tematici elaborati da enti istituzionali

·         segnalazione di materiali di studio e di analisi reperibili sul web

·         selezione di emendamenti approvati a progetti di legge in esame

·         selezione di contributi dottrinari su argomenti di attualità con link al documento originale, qualora disponibile

·         selezione di giurisprudenza su argomenti di attualità

Gli utenti possono segnalare a Westminster documenti di interesse per una eventuale pubblicazione.

 

6.      Chiedi a noi

Compilando un'apposita form, sarà possibile commissionare ricerche secondo le seguenti tipologie:

1.      FONTI:
per specifiche materie, individuazione dei riferimenti normativi; per singoli provvedimenti, indicazione degli estremi di pubblicazione o delle modalità di reperimento dei testi.

2.      STATO ITER:
verrà fornito lo stato di avanzamento, presso il Parlamento o le altre istituzioni competenti, di un dato progetto di legge o altro provvedimento (decreto-legge, schema di regolamento o decreto legislativo, ecc.) non ricavabile dalla banca dati in linea, con un abstract del testo.

3.      SCHEDA TEMATICA:
verrà fornito un approfondimento dettagliato ed analitico del provvedimento (legge, decreto-legge, decreto legislativo, progetto di legge) di interesse, con una scheda di lettura dell'articolato.

4.      DOCUMENTAZIONE:
sul tema di interesse verranno forniti i principali testi normativi di riferimento. Questo tipo di ricerca presuppone un'indagine preventiva sugli estremi normativi e sullo stato iter. Il testo potrà essere inviato al committente con una delle seguenti modalità: e-mail, fax o posta celere, a seconda del numero delle pagine o del supporto tecnico disponibile.

5.      CONSULENZA:
in questo ambito, l'utente può attivare servizi più sofisticati che vanno dal reperimento di informazioni su determinate materie, all'elaborazione di studi monografici o a risposte su quesiti di natura giuridica, parlamentare e procedurale.

 

 

 

 

Gestito e realizzato da Elabora.org