Ingresso abbonati

Username:  
Password:      

Le banche dati di Westminster
(Attualmente sono presenti 80.576 documenti)
  

>> Ricerca avanzata   >> Chiedi a noi

Prima Pagina

29/09/2020

Agenzia entrate: Piano di welfare aziendale, benefit alla prova fiscale

Le utilità a carattere premiale legate al raggiungimento di uno specifico obiettivo economico di fatturato, dettagliatamente specificate nei Regolamenti aziendali di welfare ed erogate da una società ai dipendenti, non concorrono (quasi in toto) alla formazione del reddito di lavoro dipendente, perché destinate a beneficiari indistinti. Lo precisa l’Agenzia delle entrate nella risoluzione n. 55/E del 25 settembre 2020, attraverso un articolato ragionamento fondato sulla norma di riferimento (articolo 51, commi 1, 2, 3 e 4, del Tuir) e sulla propria prassi chiarificatrice.

Tanti i vantaggi offerti, ma se i bonus hanno finalità retributive, la totale o parziale esenzione non può trovare applicazione.

Piano di welfare aziendale Il benefit alla prova fiscale

Gestito e realizzato da Elabora.org