Ingresso abbonati

Username:  
Password:      

Le banche dati di Westminster
(Attualmente sono presenti 77.015 documenti)
  

>> Ricerca avanzata   >> Chiedi a noi

In Consiglio dei Ministri

Riunione del giorno 26 Giugno 2019

DECRETO-LEGGE CULTURA

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge che introduce, tra le altre, misure urgenti in materia di personale delle fondazioni lirico sinfoniche, di sostegno del settore del cinema e audiovisivo e finanziamento delle attività del Ministero per i beni e le attività culturali.

Il testo mira, in particolare, ad assicurare il rilancio delle fondazioni lirico sinfoniche in termini di programmazione e di sviluppo, la prosecuzione delle loro attività istituzionali e il conseguente accrescimento dei settori economici connessi, adeguando il sistema legislativo nazionale relativo al lavoro a tempo determinato nelle fondazioni lirico sinfoniche, garantendo la tutela dei lavoratori del settore secondo il diritto dell'Unione europea.

Si introducono alcune misure urgenti di semplificazione e sostegno per il settore cinema e audiovisivo, rendendo più funzionali le modalità con cui i fornitori di servizi di media audiovisivo devono promuovere le opere europee e italiane e prorogando al 1° gennaio 2020 l’entrata in vigore dei nuovi obblighi. In particolare, le modifiche riguardano la definizione delle nuove aliquote degli obblighi di programmazione e di investimento in produzioni italiane relative alle emittenti televisive, in una misura compatibile con le prospettive economiche degli operatori. Nel contempo, si rafforzano le misure a sostegno delle opere di espressione originale italiana (che nel previgente sistema erano limitate alle sole opere cinematografiche) e a sostegno delle opere recenti, si rivedono gli obblighi in capo agli operatori on demand, con un maggior allineamento rispetto alle emittenti televisive “tradizionali” e si rafforza un sistema di flessibilità, senza rivedere, tuttavia, il nuovo e più efficace sistema sanzionatorio.

*****

RIORGANIZZAZIONE DEL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un regolamento, da adottarsi con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, che introduce norme di modifica all’organizzazione del Ministero, a norma dell’articolo 4-bis del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 86, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 97.

Ulteriori temi trattati nel corso della seduta

  • RATIFICA ED ESECUZIONE DI TRATTATI INTERNAZIONALI
  • SCUOLA – MODALITÀ DEGLI ESAMI DI STATO IN VALLE D’AOSTA
  • DELIBERAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE
  • GOLDEN POWER
  • NOMINE
  • GIUDIZI DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE
  • LEGGI REGIONALI

Comunicato stampa

 

Gestito e realizzato da Elabora.org