Ingresso abbonati

Username:  
Password:      

Le banche dati di Westminster
(Attualmente sono presenti 77.395 documenti)
  

>> Ricerca avanzata   >> Chiedi a noi

In Consiglio dei Ministri

Riunione del giorno 5 Settembre 2019

Il Presidente del consiglio ha formulato la proposta di nomina a Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dell’on. Riccardo Fraccaro, con le funzioni di Segretario del Consiglio medesimo. Il Consiglio ha condiviso la proposta del Presidente e il Sottosegretario Fraccaro ha quindi prestato giuramento e assunto le proprie funzioni.

Il Presidente Conte ha, altresì, conferito ai Ministri senza portafoglio i seguenti incarichi specifici:

per i rapporti con il Parlamento, all’on. dott. Federico D’Incà;

per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, alla prof.ssa Paola Pisano;

per la pubblica amministrazione, alla on. dott.ssa Fabiana Dadone;

per gli affari regionali e le autonomie, all’on. prof. Francesco Boccia;

per il Sud e la coesione territoriale, al dott. Giuseppe Luciano Calogero Provenzano;

per le politiche giovanili e lo sport, all’on. Vincenzo Spadafora;

per le pari opportunità e la famiglia, alla prof.ssa Elena Bonetti;

per gli affari europei, al sig. Vincenzo Amendola.

*****

GOLDEN POWER

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli, a norma dell’articolo 1-bis del decreto-legge 15 marzo 2012, n. 21, ha deliberato:

l’esercizio dei poteri speciali in relazione alla informativa notificata dalla società LINKEM S.p.a. relativa a contratti o accordi aventi ad oggetto l’acquisto di beni e servizi relativi alla progettazione, alla realizzazione, alla manutenzione e alla gestione delle reti inerenti i servizi di comunicazione elettronica a banda larga su tecnologia 5G e acquisizione di componenti ad alta intensità tecnologica funzionali alla predetta realizzazione o gestione;

l’esercizio di poteri speciali, con condizioni e prescrizioni, in relazione all’operazione notificata dalla società Vodafone S.p.a. consistente in accordi aventi ad oggetto l’acquisto di beni e servizi per la realizzazione e la gestione di reti di comunicazione elettronica basate sulla tecnologia 5G;

l’esercizio dei poteri speciali in relazione all’informativa notificata dalla società TIM S.p.a. relativa agli accordi conclusi prima del 26 marzo relativi ad apparati e sistemi di comunicazione rispetto ai quali la tecnologia 5G può essere considerata una naturale evoluzione;

l’esercizio dei poteri speciali, con prescrizioni, in relazione all’informativa notificata dalla società Wind Tre S.p.a. circa gli accordi stipulati con la società Huawei, aventi ad oggetto l’acquisto di beni e servizi per la realizzazione e la gestione di reti di comunicazione elettronica basate sulla tecnologia 5G;

l’esercizio dei poteri speciali in relazione all’informativa notificata dalla società FASTWEB S.p.a. relativa all’acquisto dalla società ZTE Corporation degli apparati relativi alle componenti radio per la realizzazione dell’ultima tratta della rete 5G FWA.

*****

NOMINE

Il Presidente Giuseppe Conte ha informato il Consiglio dei Ministri di aver designato l’on. Paolo Gentiloni per la nomina a Commissario europeo.

*****

LEGGI REGIONALI

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia, ha esaminato nove leggi delle Regioni e delle Province Autonome

Comunicato stampa

Gestito e realizzato da Elabora.org