Ingresso abbonati

Username:  
Password:      

Le banche dati di Westminster
(Attualmente sono presenti 78.814 documenti)
  

>> Ricerca avanzata   >> Chiedi a noi

In Consiglio dei Ministri

Riunione del giorno 6 Febbraio 2020

CODICE DELLA PROTEZIONE CIVILE

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che, in attuazione dell’articolo 1, comma 7, della legge 16 marzo 2017, n. 30, introduce disposizioni integrative e correttive del Codice della protezione civile. Il testo opera una semplificazione della normativa e delle procedure amministrative previste durante la fase di emergenza e di superamento dell’emergenza in caso di eventi calamitosi.

Inoltre, si interviene in modo da realizzare:

  • un migliore  scambio informativo negli eventi emergenziali fra tutti gli enti locali;
  • una più corretta determinazione degli “ambiti territoriali e organizzativi ottimali” per assicurare lo svolgimento delle attività di protezione civile e un efficace coordinamento a ciascun livello territoriale, nel rispetto della funzione di coordinamento generale in capo al Dipartimento della protezione civile;
  • il potenziamento dei sistemi di allertamento;
  • la puntuale definizione delle modalità di organizzazione e svolgimento dell’attività di pianificazione di protezione civile;
  • il potenziamento delle misure finalizzate ad assicurare la continuità amministrativa.

*****

ACCORDI INTERNAZIONALI SUI SERVIZI AEREI

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio, ha approvato quattro disegni di legge relativi alla ratifica e all’esecuzione di altrettanti Accordi sui servizi aerei tra il Governo italiano e, rispettivamente, i governi della Repubblica di Seychelles, della Repubblica del Ruanda, della Repubblica delle Filippine e della Repubblica di Corea.

*****

NORME SUI PRODOTTI IN CUOIO, PELLE E PELLICCIA

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli, ha approvato, in esame preliminare, uno schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di utilizzo dei termini “cuoio”, “pelle” e “pelliccia” e di quelli da essi derivati o loro sinonimi e la relativa disciplina sanzionatoria ai sensi dell’articolo 7 della legge 3 maggio 2019, n. 37 - Legge europea 2018.

Il decreto contiene disposizioni che riguardano esclusivamente i requisiti essenziali di composizione che i prodotti e i manufatti con essi fabbricati devono soddisfare per poter essere immessi sul mercato. L’obiettivo è quello di avere una chiara e univoca indicazione dei materiali utilizzati e di eliminare potenziali ostacoli al buon funzionamento del mercato.

*****

SANZIONI PER LA VIOLAZIONE DEL PROTOCOLLO DI NAGOYA SULLE RISORSE GENETICHE

Il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo che disciplina le sanzioni per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 511/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, sulle misure di conformità per gli utilizzatori risultanti dal protocollo di Nagoya relativo all’accesso alle risorse genetiche e alla giusta ed equa ripartizione dei benefici derivanti dalla loro utilizzazione nell’Unione.

*****

CONTRATTI COLLETTIVI DI LAVORO

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato l’autorizzazione al Ministro per la pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, all’espressione del parere favorevole del Governo sull’ipotesi di contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale dell’Area funzioni centrali per il triennio 2016-2018, sottoscritta dall’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN) e dalle Confederazioni e organizzazioni sindacali rappresentative il 9 ottobre 2019.

L’Area funzioni centrali ricomprende i dirigenti delle amministrazioni del comparto, tra cui i Ministeri e le altre amministrazioni centrali, le Agenzie fiscali e gli enti pubblici non economici nazionali.

*****

NOMINE

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli, il conferimento dell’incarico di Presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici all’ing. Massimo SESSA, dirigente di prima fascia dei ruoli del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

*****

CORONAVIRUS

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha aggiornato il Consiglio dei Ministri in merito alle misure precauzionali poste in atto in relazione all’emergenza dichiarata dall’Organizzazione mondiale della sanità riguardo alla diffusione del Coronavirus.
Il Consiglio dei Ministri ha, quindi, condiviso la proposta del Presidente Conte di istituire un tavolo di coordinamento per valutare gli effetti economici, culturali e sociali conseguenti alla diffusione del virus.

*****

Altri argomenti svolti

DELIBERAZIONI A NORMA DEL TESTO UNICO DEGLI ENTI LOCALI

LEGGI REGIONALI. Comunicato stampa

Gestito e realizzato da Elabora.org